Regalo

Il gatto e il pettirosso

 

Una mattina un gatto incontrò un pettirosso sul balcone. Il piccoletto gli disse:

– Come vivi, tu, dalla mattina alla sera, tra queste ringhiere e questi comignoli?

– Perché me lo chiedi?

Il pettirosso rimase in silenzio per un po’ e infine aggiunse:

– Perché c’è un mondo, là fuori, da esplorare e tu qui sempre in gabbia manco fossi allo zoo…

– Ma io sono un gatto domestico, non vedi?

E il gatto gli mostrò la sua pancia piena e la sua pelliccia tutta pettinata. E lo incalzò:

– Tu, piuttosto, che fatica volare di giardino in giardino tutto il giorno, senza una destinazione, senza un posto da chiamare casa: come fa a piacerti questa vita?

– Beh, mi piace. La mia vita è tutta un’avventura, mi dondolo sui rami.

– Non mi hai convinto.

– E allora scambiamoci le vite per un giorno e vedrai.

– Un giorno? Troppo. Facciamo un pomeriggio. Te lo concedo. Ma per cena voglio essere a casa che mi hanno promesso la scatoletta tonno e gamberetti e non posso mancare.

Quella sera, tutto spettinato, pieno di aghi di pino, fango tra i gommini e rametti infilati nella pelliccia il gatto tornò a casa e ci trovò il pettirosso stravaccato sul suo cuscinetto di velluto, intento a sbadigliare sgranocchiando crocchette. Lo chiamò sul balcone con un cenno dell’artiglio e si confrontarono sull’esperienza.

– Una noia. Calduccio ma senza sugo. E tu?

– Divertente, senza dubbio, ma mi è mancata la mia casa: carezze e termosifoni.

– Beh almeno ci abbiamo provato.

– Sì, amico, buon volo e a domani.

– Buon pisolino a te e alla prossima.

Il mio amore per la scrittura è nato molto presto. Quello nella foto è un mio temino di seconda elementare in cui dichiaravo con solennità che da grande volevo fare la scrittrice.

A ben pensarci, in un certo senso ho mantenuto la promessa fatta a me stessa da bambina perché il mio lavoro oggi consiste per la maggior parte nello scrivere testi.

In questa pagina potrete trovare allora, di tanto in tanto, un regalo per voi: racconti, favole, fiabe per bambini, storie che possano tenervi compagnia.